Progetto di ricerca e sviluppo per la moda sostenibile.

Innovazione, qualità e sostenibilità sono le tre parole chiave che meglio descrivono la nostra Azienda. Questi tre obiettivi, per i quali lavoriamo quotidianamente, sono stati uniti in un unico progetto al quale Protim ha partecipato insieme ad altri partner.

«Innovazione di processo e di prodotto nel settore della moda attraverso la eliminazione di materiali base e finiture con elevato impatto ambientale e loro sostituzione con soluzioni ecosostenibili»

Descrizione: Il progetto prevede la messa a punto di un processo produttivo altamente innovativo, per rispondere alle sempre più pressanti richieste del settore della moda di prodotti a basso impatto ambientale e massima sicurezza per la salute degli operatori e degli utilizzatori finali. Le caratteristiche principali sono le seguenti:

– impiego di prodotti polimerici nanotecnologici ad elevata durezza e durabilità su un’ampia gamma di manufatti;

– utilizzo integrato delle tecnologie PVD e PECVD;

– applicazione dei suddetti processi a substrati di varia natura, metallici e non metallici;

– elevato appeal estetico ed ampia gamma di colorazioni ottenibili;

resistenze meccaniche e chimico-fisiche elevate.

Il progetto si propone inoltre di valutare come le innovazioni introdotte possano essere trasmesse non solo ai consumatori finali ma anche tra gli stessi operatori del settore.

Download

protim fesr

Centro preferenze privacy

    Statistica

    Sono utilizzati per:
    - Registrare un ID di identificazione che genera dati statistici su come il visitatore visita il sito.
    - limitare la frequenza delle richieste;
    - inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore. Tiene traccia del dispositivo del visitatore e dei canali di marketing;
    - identificare la frequenza delle visite e il visitatore sul sito web;
    - registrare la nazione dalla quale il visitatore visita il sito.
    Opt-out: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

    _ga, _gat, _gid

    Necessari

    Il primo viene utilizzato per scopi di memorizzazione nella cache locale per migliorare i tempi di caricamento del sito web.
    Il secondo è associato al plug-in di WordPress WPML. Memorizza un valore di lingua per il sito Web. Laddove il cookie viene impostato in risposta a un’azione o richiesta dell’utente, purché abbia una breve durata, può essere considerato strettamente necessario.

    _wpSGCacheBypass, _icl_current_language