Lorem ipsum dolor sit Mobile

consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Protim: azienda ecocompatibile

Produzione e ambiente

Protim investe risorse per prevenire e salvaguardare l’ambiente, coniugando ecocompatibilità e competitività industriale.
È ormai noto infatti che negli ultimi anni l’aumento delle concentrazioni dei gas serra - tra i quali anche la CO2 - sono una delle cause principale dei cambiamenti climatici, in parte causato dall’utilizzo dei combustibili fossili per la produzione di energia.
Di giorno in giorno il nostro laboratorio di ricerca affronta continue sfide alla fine di realizzare un prodotto “pulito”, rispettoso del nostro futuro.

L’efficienza energetica e l’uso razionale delle risorse sono diventate una priorità per Protim che si impegna costantemente nell’ottimizzazione dei diversi processi produttivi e dell’ambiente di lavoro.
Percorrendo questa strada, sono stati fatti investimenti per favorire l’utilizzo di energie alternative pulite necessarie allo sviluppo del proprio business e utili alla riduzione delle emissioni in un’ottica di azienda ad impatto zero.

CO2

Un innovativo sistema fotovoltaico a film sottile copre il 15% del fabbisogno totale del processo produttivo, portando così ad un risparmio di CO2 pari a circa 171.000 Kg all’anno.

Metano

L'utilizzo di un sistema di riscaldamento vasche innovativo - caldaie a condensazione e scambiatori a piastre in serie o parallelo - e di collettori solari per la produzione di acqua calda di processo ha portato ad una riduzione del consumo di metano del 30 % annuo.

Inquinanti

L'utilizzo di un complesso sistema di depurazione, costantemente monitorato garantisce il pieno rispetto delle norme in vigore e l’abbattimento delle sostanze dannose per l'ambiente circostante. L’acqua depurata viene riutilizzata al 100% nei processi produttivi, senza scarico in fognatura.

Cromo

L’obiettivo è la totale eliminazione del cromo trivalente ed esavalente, già disponibile per alcune famiglie di rivestimenti.
Un primo importante traguardo è stato raggiunto con il IS-PRO Ecosky® che ha permesso di eliminare l’utilizzo di cromo galvanico.

Rifiuti solidi

La nostra raccolta differenziata garantisce il massimo del risparmio, grazie all’attività di selezione di carta, plastica, alluminio ed altri materiali presenti negli imballaggi.

Progetto evaporazione solare

Grazie alla partecipazione al Bando per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel settore dell’efficienza energetica (POR FESR 2007-2013 – Asse 1 – Linea di intervento 1.1.1.1. – Azione B), con il concorso di risorse dell’Unione europea, dello Stato italiano e della Regione Lombardia, è stato realizzato dalla Protec Equipment Division un evaporatore innovativo per il trattamento delle acque reflue industriali.
Tale sistema è basato sull’impiego di energia solare termica, che abbina ai vantaggi conosciuti della concentrazione e distillazione delle acque reflue da processi inquinanti, una significativa riduzione dell’impatto ambientale e dei costi dovuti al consumo di energia elettrica.

L’impianto pilota messo a punto per riscaldare i reflui, utilizza il calore prodotto da un impianto solare termico, in maniera tale da ridurre i consumi elettrici necessari al funzionamento dell’evaporatore.
Si consideri che tipicamente gli evaporatori trattano 1000-2000 litri di acqua al giorno e che per l’evaporazione di un kg di acqua liquida sono necessari 2,5 MJ (circa 0,7 kWh ovvero 0,1€), con un’immissione in atmosfera di circa 0,53 kg di anidride carbonica.

Grazie a questo impianto innovativo si è riusciti a ridurre quasi del 50% i consumi con un notevolissimo risparmio economico.